Categoria: connessioni

Cargo

Cargo

Era una mattinata di sole. Marzo portava spesso quella luce tersa che dà alle ombre il medesimo potere di ciò che le proietta. Cargo ricevette un telegramma; la merce era arrivata a destinazione, nel posto convenuto. Senza fretta, finì di inzupparsi pulendo le catene delle ancore. Lucidò l’acciaio degli occhi di cubìa. Si fece una doccia, indossò …

+ Read More

Una Fragile Stagione

Una Fragile Stagione

“Noi Siamo di fronte alla verità di quando in quando; possono passare dieci, quindici anni prima che un movimento non ci rimetta di fronte a lei, non necessariamente in un sovrappiù di luce, può essere notte fonda, può esserci un braciere fumoso – e muri di rocce, e muri di libri – nulla può essere …

+ Read More

L’Artefatto e l’Azienda

L’Artefatto e l’Azienda

“La giustificazione dell’affermazione di Napoleone (sempre che sia autentica) che coloro i quali si formano un’immagine di tutto non sono adatti al comando, si può trovare nel primo di questi difetti. Un comandante che affronti una battaglia avendo davanti a sé l’immagine di come un dato combattimento si era svolto in una data occasione, due …

+ Read More

Del concetto di intercettare e le lucciole

Del concetto di intercettare e le lucciole

Serendipity is looking in a haystack for a needle and discovering a farmer’s daughter. (Julius Comroe Jr., 1976)   […] Ikujiro Nonaka (1991, p. 94 November-December issue of HBR) fa notare che il concetto di serendipità nell’area della innovazione è altamente riconosciuto dai manager e dalle imprese giapponesi che lo collegano anche alla capacità di …

+ Read More

Persuasori Artistici

Persuasori Artistici

“Davanti a una cosa che non sapeva nominare, aveva sbagliato tutto.”[1] Qualche settimana fa ho partecipato con piacere ad una giornata organizzata dall’azienda WholeXP (https://wholexp.com) alla Stazione Leopolda di Pisa a cui ero stato invitato da Raffaello Torraco. Il tema dell’incontro nel titolo: Better Management. A contribuire alla giornata gli interventi di Pietro Formica, Bernard …

+ Read More

DISSUASORI ARTISTICI

DISSUASORI ARTISTICI

La mente è semplicemente ciò che fa il cervello.[…] Ogni volta che parliamo di mente parliamo dei processi che portano il nostro cervello da uno stato all’altro. Ed è questo che ci fa apparire la mente tanto separata dalla sua espressione fisica: infatti i problemi riguardanti la mente, riguardano in realtà *relazioni fra stati*, e …

+ Read More

GIUSTAPPORRE

GIUSTAPPORRE

Giustapporre: scene, immagini, intenzioni, accadimenti, impressioni, opinioni, giudizi. Il concetto stesso di “giustapposizione” può sfuggire a coloro che abitano un paradigma teleologico.  Nassim Nicholas Taleb chiama fallacia teleologica “l’illusione di sapere esattamente dove stiamo andando e anche dove stessimo andando in passato, e la convinzione che gli altri abbiano avuto successo in passato perché sapevano …

+ Read More

NOTES ON INNOVATION DESIGN

NOTES ON INNOVATION DESIGN

  La figura dell’Innovation Designer come “Kontur Gauge“, ossia come rilevatore di contorni della realtà da interpretare, si contrappone con il Manager inteso come colui che è in grado di fornire accurate rappresentazioni della realtà; tali rappresentazioni individuano ciò che è “direttamente” osservabile, mentre un Kontur Gauge “risulta capace di indicare una possibilità o uno …

+ Read More

iTOO, THE DEVICE; OP-In, THE GAME

iTOO, THE DEVICE; OP-In, THE GAME

What is iToo? iToo is a wearable / brooch / pin. iToo is basically a device. iToo is a bridge between user’s analogic and digital world. iToo put the user in his own physical space. iToo would be a ring, a earring, a bracelet, a belt buckle, a couple of chopsticks. iToo is real. iToo …

+ Read More

THE HUMMING WALL

THE HUMMING WALL

THE HUMMING WALL Un esempio ben riuscito di installation art destinata ad uno spazio pubblico.  Unisce suono, tattilità, odori. Questo tipo di opera sviluppa un concetto attuale di mash-up tra tecnologia, arte e scienze sociali.